Essenze dell’Elba

Elba, Fetovaia

Elba, Fetovaia

Lo dice anche l’Art. 9 della Costituzione “La Repubblica tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione”.

All’Elba, questo principio sta diventando realtà. Con circa 130 km di sentieri di cui disporrà alla fine della sua realizzazione, la Via delle Essenze avrà raggiunto il suo scopo: la valorizzazione e la tutela di un prezioso paesaggio da scoprire inseguendo i profumi  e i colori della natura. Il  mirto, la lavanda, il rosmarino e tante altre essenze fioriscono sull’Elba lungo tutto l’arco dell’anno, caratterizzandone ogni singolo mese.

Via delle Essenze

Via delle Essenze

Come in una filastrocca d’altri tempi ci si potrà incamminare così sull’Elba mese per mese con queste fioriture: a Gennaio la lavanda, a Febbraio il rosmarino, a Marzo il ginepro, ad Aprile la ginestra, a Maggio i cisti, a Giugno il corbezzolo, a Luglio l’elicriso, ad Agosto le tamerici, a Settembre i lecci, ad Ottobre il mirto, a Novembre il lentischio e a Dicembre l’erica.

L’isola d’Elba, piccolo grande scrigno del Tirreno, dove il clima è mite e  l’esposizione è ottimale tutto l’anno per le varie fioriture si potrà così esplorare non solo in barca a vela e in kayak oppure in moto, ma anche con i piedi per terra. Entro qualche anno, infatti,  un anello di sentieri costantemente manutentati cingerà l’isola superando di gran lunga i già esistenti 30 km.

Elba, Cavoli

Elba, Cavoli

Colle Palombaia, Marina di Campo, Fonza, Monte Poro, Cavoli, Pomonte e Fetovaia sono solo alcune delle località raggiungibili dai sentieri. Una rete di sentieri inaugurata nel 2011 che rivive con numerose iniziative, resa possibile grazie alla collaborazione di varie organizzazioni, quali Il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, Econauta, Legambiente, l’azienda l’Acqua dell’Elba e l’Associazione Costa del Sole.

Ad ogni passo, lo sguardo spazia sul Mar Tirreno e le altre isole dell’arcipelago toscano, l’isola del Giglio, Montecristo e Pianosa, fino alla Corsica. Percorrere i sentieri della Via delle Essenze non è solo un immersione nella natura, ma anche un percorso reale nella storia dell’Elba che permette, tra l’altro, di avvicinarsi ai suoi minerali intorno ai quali la lunga storia elbana si e sviluppata nei millenni, aggiungendo alla bellezza naturale, il patrimonio storico in essa racchiuso.

Elba’s essences

“The Republic safeguards  natural landscape and the historical and artistic heritage of the Nation”, so the Italian Constitution states.

Actually, the principle is going to be reality in Elba Island thanks to the Essences Trail, which will be 130 km long in the next few years, but at present trekkers can already walk on 30 km completed trails. After the completion of work the goal to preserve and explore  a precious landscape following the fragrances and colours of  Nature will be successfully achieved.

Thanks to the mild climate and optimal sun exposure different essences such as myrtle, lavender and rosemary bloom on the island all year round, giving every month a particular nuance in colour and scent. Month after month it will be possible to walk through Elba like in an old time’s nursery rhyme teaching the names of the months: Lavender in January. Rosemary in February. Juniper in March. Broom in April. Cistus in May. Strawberry-tree in June. Helichrysum  in July. Tamarisk in August. holm-oak in September. Myrtle  in October. Lentisk in November and Heather in December.

Different bloomings for different trails forming a ring around Elba to allow the discovery of the Tyrrhenian’s pearl on foot, in addition to other ways such as by sail boat,  kayak or motorcycle. Along the well-kept trails  the view constantly lingers over the sea and other islets of the Arcipeago Toscano, such as Isola del Giglio, Montecristo, Pianosa, as far as Corsica.

The Essences Trail was inaugurated in 2011 thanks to the collaboration of various partners such as The National Park of the Arcipelago Toscano, Econauta, Legambiente, the company L’Acqua dell’Elba and the local association Costa del Sole. Various events are scheduled along the tracks to make them more alive and attract more visitors. Colle Palombaia, Marina di Campo, Fonza, Monte Poro, Cavoli, Pomonte and Fetovaia are some of the localities included in the trail. 

The Essence Trail is not only a full immersion into the nature of Elba, but also in its history. For example, it will be possible to observe Elba minerals which have always influenced the isle’s history since ancient times. Thus, adding the historic heritage to the natural beauty it belongs.

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: