Polpette di lenticchie

Polpette di lenticchie

Polpette di lenticchie

Se le solite lenticchie sono venute a noia, tanto da rinunciare a mangiarle, perché non provarle in versione “polpetta”?

Ecco come fare.

Lessare in acqua salata 150 gr di lenticchie, precedentemente lasciate a bagno qualche ora.

Dopo circa 15 minuti, aggiungere qualche foglia di basilico tritato e un paio di cucchiai di passata di pomodoro (meglio se fatta in casa).

Far asciugare le lenticchie, ma non del tutto.

Passarle al mixer per ottenere una purea densa.

Sulla piastra del forno rivestita con l’apposita carta, leggermente unta con olio di oliva, formare dei mucchietti e cuocere finché risultano dorate.

Rappresentano un piatto unico per l’alto valore saziante e nutritivo, oltre che economico e sostituisce l’impasto con la farina di lenticchie, molto più costosa.

 

 

 

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: