Il tempo delle mele e delle clementine

Torta senza zucchero con mele e clementine

Torta senza zucchero con mele e clementine

Se è vero che le mele sono reperibili tutto l’anno, non è così per le clementine. Quindi, meglio approfittare degli ultimi frutti sodi, dolci e gustosi. Come? Magari in questo modo.

Ingredienti

250 gr clementine, private dei filamenti più grossi (circa 5 frutti grandi)

1 mela piccola, tagliata a spicchi

20 gr di zenzero tritato molto fine

1 cucchiaio di cannella in polvere

cacao amaro

1 cucchiaino raso di sale

50 gr di cocco grattugiato

150 gr di farina di grano saraceno

Preparazione

In una terrina unire la farina con il cocco grattugiato, il sale, lo zenzero, la cannella e gli spicchi spezzettati di 3 clementine. Mischiare bene e versare l’impasto in una teglia piccola rettangolare rivestita con carta da forno bagnata e strizzata. Far cuocere a 240° per 30 minuti e poi a 200° per 15/20 minuti o regolarsi secondo il proprio forno.

Nel frattempo, far bollire in acqua gli spicchi della mela, finchè si ammorbidiscono. Scolare e far raffreddare.

A fine cottura della base, disporre gli spicchi interi delle altre due clementine e quelli della mela. Spolverare abbondantemente con il cacao amaro.

Interessante il contrasto del cacao con il succo dolce delle clementine.

Torta di mandorle con crema pasticcera

Torta di mandorle con crema pasticcera

Torta di mandorle con crema pasticcera

L’aspetto, il profumo e il sapore di questa torta sono molto invitanti anche se la ricetta non prevede l’utilizzo di burro, farine, latte e zucchero. Quest’ultimo, naturalmente, può essere aggiunto nella preparazione per soddisfare i palati più esigenti.

Ingredienti per la crema: 300 gr clementine dolci (il peso si riferisce al frutto già sbucciato ed equivale a 6 frutti), 2 limoni non trattati, 125 gr fagioli cannellini (già lessati e sgocciolati), 2 uova, cannella in polvere (poca).

Clementine, mandorle e limone

Clementine, mandorle e limone

Preparazione: nel mixer frullare le clementine insieme ai cannellini. Versare il contenuto in una terrina e aggiungere una spruzzata di cannella. Incorporare le uova intere. Mescolare  e lavorare con lo sbattitore elettrico, finchè si ottiene una crema spumosa. Aggiungere la scorza di due limoni.  Versare in un pentolino e cuocere a fuoco medio, mescolando, per circa 20 minuti. Far intiepidire e passare nuovamente nel mixer per qualche minuto. Riporre in frigorifero.

Ingredienti per la base: 150 gr mandorle non pelate, tritate finemente, 1 uovo, 1 pizzico di sale.

Preparazione: Dopo aver  ridotto le mandorle in farina, porla in una terrina grande. Aggiungere l’uovo e un pizzico di sale. Mescolare e impastare. Se il composto non risulta solido, aggiungere altre mandorle tritate o qualche cucchiaio di cocco grattugiato. Formare una palla e stenderla con il mattarello tra due strati di carta da forno leggermente unta con olio di oliva. Creare un disco che sia sufficiente a ricoprire una teglia rotonda ø 18 cm più un bordo di 2 cm. Foderare la teglia con carta forno e adagiare il disco di pasta. Formare il bordo e riempire la base con la crema. Decorare con qualche mandorla.

Cuocere per 1 ora a 240° nel forno a gas preriscaldato. Sfornare, lasciare intiepidire e servire.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: