Torta essenziale di avocado e limone

Torta di avocado e limone

Lo sa bene chi l’ha sperimentato e ha scelto di fare a meno dei sapori forti, edulcorati e invadenti per lasciare posto a quelli essenziali, veri ed equilibrati. Poi, non si torna più indietro, perché il passato appare stucchevole e anche se per curiosità ci si riaffaccia, poi si scappa e si ritorna al presente…

Un giro di parole per parlare di questa torta “essenziale”, appunto.

Essenziale perché l’avocado, dal gusto neutro, lascia posto a quello della scorza di limone, ovviamente biologico (lo dice l’etichetta) ed autoctono (in questo caso siciliano).

Adatta all’estate, lascia una sensazione di fresco senza sovrapposizioni stucchevoli.

Ingredienti per la base: 200 gr di farina di farro – 1/2 cucchiaino di sale – 2 mele  golden

Ingredienti per la copertura: 2 avocado – 1 limone bio – 1 mela golden – olio essenziale di vaniglia per uso alimentare – 2 cucchiaini di stevia (opzionale)

Preparazione:

Ridurre i due avocado a pezzetti e passarli al mixer insieme alla mela grattugiata e la scorza di limone precedentemente tritata molto fine.  Prima di riporre in frigo, aggiungere 5 o 6  gocce di olio essenziale di vaniglia e, se si vuole,  la stevia.

In una terrina, miscelare molto bene la farina, il sale e le due mele grattugiate.

Versare l’impasto in una teglia ø 20 cm, rivestita con carta forno bagnata e strizzata. Cuocere nel forno (a gas) a 240° per 30 minuti e poi proseguire la cottura a 180° o regolarsi in base al proprio forno. Quindi, rimuovere delicatamente la carta e porre su un piatto. Far raffreddare.

Utilizzare il cerchio di uno stampo per torta a cerniera e coprire la base con la crema, livellandola. Mettere in freezer per circa 30 minuti. Rimuovere il cerchio e livellare nuovamente la superficie, eventualmente rimuovendo con il coltello le parti della base che fuoriescono.

Riporre nuovamente in freezer per circa 2 ore, quindi tagliare a fette e servire.

La base, dalla consistenza pastosa e compatta, crea un gradevole contrasto con la copertura morbida di avocado e l’aroma del limone, che regna sovrano.

Essential cake with avocado and lemon

It’s well known that once strong, over sweetened and distorted flavors have been put apart in favour of more essential, balanced and true tastes, there’s no point of return. Even if one comes back just for couriosity, the past seems so cloying that one runs away to return to the present.

That’s just a beat around the bush to talk about this essential cake. It is named essential, since the avocado’s neutral flavor enhances the lemon’s fragrance, whose origin is organic (so the label says) and local, precisely from Sicily.

It’s an easy recipe for a summer, fresh, unconventional cake.

Base ingredients: 200 gr of spelt flour – 1/2 teaspoon of salt – 2 Golden Delicious apples

Covering ingredients: 2 avocados – 1 organic lemon – 1 Golden Delicious apple – essential oil of vanilla for food use – 2 teaspoons of stevia (optional)

Preparation:

Reduce both avocados into small pieces and put them in the mixer together with the grated apple and the previously finely chopped lemon peel.  Before storing in the fridge, add 5 or 6 drops of essential oil of vanilla and, if you want, stevia.

In a bowl, mix the flour, salt and two grated apples very well.

Pour the mixture into a  ø 20 cm pan, coated with wet and squeezed parchment paper. Bake in the gas oven at 240° for 30 minutes and then continue cooking at 180 ° or adjust according to your oven. Then, gently remove the paper and place on a plate. Let it cool.

Use the ring of a round cake pan with hinge to cover the base with the avocado cream and level. Put in the freezer for about 30 minutes. Remove the ring and level the surface again, cutting the rim of the base that comes out, if any.

Put back in the freezer for about 2 hours, then cut into slices and serve.

The base, featured by the compact consistency, creates a pleasant contrast with the soft avocado covering and the lemon aroma, which reigns supreme.

Gelati o semifreddi ….

Crema gelato alla menta, avocado e ricotta

Crema gelato alla menta, avocado e ricotta

Stanchi dei soliti gelati industriali e non avete la gelatiera? Questi sono due esempi molto rinfrescanti di come si possono sostituire i soliti gelati usando pochissimi ingredienti e una tecnica semplicissima. Magari, in sostituzione della frutta, a fine pasto.

Ingredienti per una porzione:

1 avocado maturo – 1 mela piccola – 100 gr di ricotta – 3 gocce di olio essenziale per alimenti alla menta – cacao amaro

Preparazione:

Nel mixer incorporare la ricotta con la polpa di avocado e la mela grattugiata. Azionare il mixer, fino ad ottenere una consistenza cremosa ed omogenea. Versare il composto in un recipiente e aggiungere le gocce di olio essenziale di menta. Mescolare bene. Riempire le coppette e porre in freezer per almeno 2 ore, fintanto che la crema si rapprende, ma non risulti ghiacciata.

Spolverizzare con cacao amaro prima di servire.

Crema gelato alla lavanda, con mirtilli e avocado

Crema gelato alla lavanda, con mirtilli e avocado

Un’alternativa, potrebbe essere la crema gelato con mirtilli, all’aroma di lavanda.

Come procedere: 

Versare tutti gli ingredienti, come descritto sopra,  nel mixer, (ricotta, polpa di avocado, mela grattugiata, 125 gr di mirtilli freschi). Quando la crema è pronta, versarla in un recipiente ed aggiungere 1 sola goccia di olio essenziale di lavanda. Foderare uno stampo con la pellicola trasparente. Riempirlo con il composto e mettere in freezer per circa 2 ore. Quindi, rovesciare lo stampo su un piattino e rimuovere la pellicola. Eventualmente, guarnire a piacere prima di servire. Qui, sono state utilizzate le mandorle tostate al forno.

Che siano gelati, creme gelato o semifreddi, in ogni caso sono da provare. Tutti casalinghi, personalizzabili e da sperimentare.

Mousse fondente, fondentissima

Mousse con cacao amaro

Mousse con cacao amaro

Per gli amanti del gusto fondente, ecco una ricettina semplice a base di avocado. La sua polpa, frullata o passata al mixer, acquista una consistenza “burrosa”, ideale per realizzare una mousse molto solida da gustare come gelato o budino, da spalmare o da utilizzare per ricoprire una torta.

L’avocado è un frutto molto nutriente, ma con scarso apporto di zucchero e il suo sapore neutro lo rende facilmente utilizzabile con spezie e ingredienti di vario tipo. Qui, sono state inserite anche le nocciole.

Ingredienti per una porzione: 

1 avocado  – cacao amaro (30 gr) – 1 mela grattugiata – 50 gr di nocciole – 1 limone non trattato – 1 cucchiaino di cannella.

Preparazione:

Togliere la buccia e la parte verde dell’avocado. Ridurre a pezzi la polpa e metterla nel mixer / frullatore insieme alla mela grattugiata, al cacao e alla cannella. Frullare bene.

Versare in una terrina. Aggiungere le nocciole spezzettate e la scorza del limone, ottenuta con l’utilizzo di un pelapatate e tritata molto fine. Mischiare molto bene.

Rivestire uno stampo  con la pellicola trasparente. Versare la mousse, livellare e schiacciare bene.

Porre in frigo per almeno un’ora.

Quindi, rovesciare lo stampo e rimuovere la pellicola.

Decorare a piacere e servire.