Biscotti di farro con semi d’anice

Biscotti di farro con semi d’anice

Ricetta semplicissima, dal risultato soddisfacente e di media consistenza, né troppo morbida né particolarmente croccante. A fine cottura, il sapore dei semi d’anice si attenua parecchio, ma regala un tocco in più e qualche nota di freschezza.

Ingredienti: 200 gr di farina di farro bio – 150 gr di frutta secca a pezzetti (qui noci e mandorle pelate) – 2 mele dolci – 2 cucchiai di semi d’anice (qui semi verdi, dal sapore meno intenso dell’anice a stella che non è stato possibile reperire) – 1 uovo – 3 cucchiai di semi di girasole – 1 cucchiaino di sale.

Pronto per il forno

Preparazione: in un recipiente mischiare la farina con due mele grattugiate, la frutta secca, i semi di anice, il sale, l’olio di semi e l’uovo ben sbattuto con la frusta.

Lavorare bene l’impasto con un cucchiaio e stenderlo in una teglia grande,  su un foglio di carta forno bagnata e strizzata. Aiutandosi con il cucchiaio e una spatola, dare la forma a panetto. Eventualmente, spolverizzare la superficie con altri semini d’anice.

Cuocere in forno a 240° (forno a gas) preriscaldato per 30 minuti e altri 20 minuti a 200°.

Far raffreddare e tagliare a fette dello stesso spessore.

Come sempre, quando l’assenza di zuccheri aggiunti è totale, i sapori si amalgamo al meglio, lasciando riposare per alcune ore o un giorno intero, il prodotto finito, prima di gustarlo.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...