Farro … ed è tutta un’altra insalata

Insalata di farrro

Insalata di farrro

Tempo d’estate. Sulle tavole ritorna un grande classico della stagione estiva: l’insalata di riso.

Per variare il menù, perchè non provare a sostituire il riso con il farro? Aggiungendo altri ingredienti si ottiene un piatto unico e gustoso come questo.

Va detto innazitutto che si tratta di un piatto dal sapore forte e deciso, in cui due elementi la giocano da padroni:  il condimento e il formaggio. Il condimento è un trito di aglio, origano e basilico, amalgamato ad olio di oliva e  succo di limone.

Come formaggio, andrebbe utilizzato il pecorino romano, ma si può optare anche per un altro formaggio, purchè dal sapore forte e che si presti ad essere ridotto in dadini.

Sapori mediterranei

Sapori mediterranei

Preparazione per una porzione abbondante:

Lessare 120 gr di farro in acqua poco salata. Il tempo di cottura varia a seconda si tratti di farro perlato (solo 20 minuti) o farro decorticato (circa 40 minuti). Quest’ultimo ha una consistenza e sapore migliori. In ogni caso, deve risultare cotto, ma “al dente”.

A fine cottura, scolare bene e lasciare raffreddare.

Mentre il farro cuoce, si sarà provveduto a preparare gli altri ingredienti.

Tagliare a metà 4 o 5 pomodorini (oppure un pomodoro da insalata a pezzetti molto piccoli) e scottare a fuoco basso in un tegame antiaderente, senza aggiunta di acqua o olio. Lasciare sul fuoco finche il pomodoro risulti asciutto. Far raffreddare.

Mela a dadini in vino bianco

Mela a dadini in vino bianco

Tritare 1 spicchio di aglio, 3 o 4 foglie di basilico fresco, 1 rametto piccolo di origano. In una ciotola, unire il trito all’olio di oliva e a 1 cucchiaio di succo di limone. Aggiungere un pizzico di sale.

Tagliare le olive verdi e nere a rondelle. Ridurre a dadini il formaggio. Quindi, unire al farro il condimento, il pomodoro e i dadini di formaggio. Mescolare bene. Eventualmente, aggiustare di sale e altro olio di oliva.

Lasciare riposare prima di servire (circa 30 minuti)  per permettere ai vari sapori di fondersi.

E’ un piatto tipicamente estivo che si arricchisce con il profumo degli aromi mediterranei. Inoltre, per esperienza personale, viene molto apprezzato anche da chi non disdegna la più delicata insalata di riso.

Considerando che, per quantità e qualità degli ingredienti, basta come piatto unico, si può subito passare a un dessert di frutta, come ad esempio, una mela fuji a dadini, insaporita da una spolverata di cannella e cacao amaro. Il tutto irrorato da 2 cucchiai di vino bianco di buona qualità.

Con il farro e gli altri cereali, ma anche con i cereali – non – cereali (ad es. il grano saraceno) si possono preparare un’infinità di piatti freddi. Quindi, alla prossima insalata ….

 

 

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: