I sentieri dei bambini di Svevia

 

Bodensee, tra Germania, Svizzera e Austria

Bodensee, tra Germania, Svizzera e Austria

Quella che oggi è una rete di piacevoli itinerari che si snoda tra Svizzera, Liechtenstein, Alto Adige, Tirolo e Voralberg, la regione più occidentale dell’Austria, aveva in passato una valenza ben diversa.  Noti in Italia e più precisamente in Val Venosta  come  “ i bambini delle rondini”, i bambini di Svevia hanno percorso dal 16° secolo ai primi anni del ‘900 quegli stessi sentieri e passaggi che in parte sono stati recentemente ripresi e pubblicati in tre apposite guide. Una quarta guida dedicata ai sentieri in Tirolo e in Alto Adige è in corso di preparazione.

guida 2guida 3

Chiamati bambini di Svevia, perché destinati principalmente all’omonima regione tedesca che oggi corrisponde a una parte del  Baden-Württemberg  e della Baviera, i piccoli migranti percorrevano a marzo faticosi e pericolosi sentieri di montagna per giungere nei mercati dove venivano ingaggiati. Lasciavano sulle montagne le loro famiglie di origine contadina, da cui ritornavano in ottobre o per l’estate di San Martino, dopo aver racimolato pochi soldi o qualche indumento nuovo con lavori pesanti e umilianti.

Schwabenkinder

Schwabenkinder

A ricordarli restano oggi, oltre ai percorsi tematici che ne illustrano l’ambiente culturale e sociale, alcuni musei tra i quali il Museo di Sluderno, il film del 2003 “Schwabenkinder” e  l’album del gruppo musicale The Little Giant Orchestra.


Annunci

1 Commento (+aggiungi il tuo?)

  1. Cityontravel.it
    Apr 17, 2015 @ 14:51:14

    L’ha ribloggato su il blog di Cityontravel.

    Rispondi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: